• Dermatologia Medica

    Dermatologia Medica

    Diagnosi e trattamento
    delle patologie della pelle degli adulti

    Read more

  • Dott.ssa Irina Poleva

    Dott.ssa Irina Poleva

    Specialista in Dermatologia
    e Malattie Veneree

    Read more

  • Dermatologia Chirurgica

    Dermatologia Chirurgica

    Trattamento di iperidrosi ascellare
    e palmare con tossina botulinica

    Read more

  • Dermatologia Medica

    Dermatologia Medica

    Diagnosi e trattamento
    delle patologie della pelle degli adulti

    Read more

  • Dermatologia Pediatrica

    Dermatologia Pediatrica

    Diagnosi e trattamento delle patologie
    della pelle dei bambini

    Read more

Poleva mapSTUDIO MEDICO PORTA PIA
Piazzale di Porta Pia 116, 00198 Roma

Tel 0644250068
Cell 338.8473415


Per fissare un appuntamento
chiamare dalle 10 alle 18
dal lunedi' al venerdi'

Poleva facebook icon Poleva linkedin icon

Nuovo filler 100% naturale - Algeness®

 

 

Finalmente un filler 100% naturale!

Oggi i filler a base di acido ialuronico dominano (insieme con le iniezioni di botox) il podio dei trattamenti estetici più richiesti. Non a caso: la procedura è veloce, il risultato è immediato, il costo è abbordabile per tutti. Ritengo che di fatto è un buon trattamento che potrebbe essere utilizzato per ridare il volume perso, distendere delle rughe, rimpolpare le labbra.

Ma noi vogliamo di più!

In fatti, da più di 1 anno sto utilizzando un filler di nuova generazione a base di agarosio purificato, Algeness® (www.algeness.com)

 



Perché?

I motivi sono molteplici.

Il primo è perché questo filler, diversamente dall’acido ialuronico, è totalmente naturale e biodegradabile al 100%. E’estratto da alghe rosse ed è altamente purificato e controllato per la presenza di batteri o sostanze chimiche. Ma come, mi chiedono, anche l’acido ialuronico (AI) è naturale e biodegradabile. Sì, è vero, ma non al 100%. Il piccolo problema è che tutti i filler a base di AI contengono una sostanza chimica che serve a renderli duraturi nel tempo. La percentuale di questa sostanza è minima, tuttavia essa non è biodegradabile.

Il secondo motivo è legato alla struttura di gel di agarosio. E’ tridimensionale. Questo garantisce un supporto ai tessuti più tangibile. Inoltre, si fissa nel sottocutaneo con una minima tendenza di migrare, fenomeno non trascurabile nel caso di iniezioni dei filler a base di AI.

Ma il fatto più rilevante, a mio avviso, è che Algeness® non possiede l’idrofilia. In parole povere, non si gonfia in seguito all’assorbimento dell’acqua tissutale. Questo significa che una volta abbiamo raggiunto il giusto grado di correzione, quello rimane.

Nella mia esperienza i risultati sono molto belli e duraturi in ogni area del volto trattata. Tuttavia, la zona dove penso non abbia rivali è la zona infraorbitaria, cioè nel trattamento delle occhiaie (zone depresse sotto gli occhi).

Allego immagini di alcuni pazienti trattati da me.

 

 

 

 

 

 

 


Per tutto l’autunno (fino al 30 novembre) c’è una riduzione del 20% su ogni trattamento con Algeness®.

Come sempre potete contattarmi per ulteriori informazioni.

Tags: filler acido ialuronico,, filler labbra, filler naturale, algeness®, riempire rughe

Poleva facebook icon
Poleva linkedin icon