• Dermatologia Medica

    Dermatologia Medica

    Diagnosi e trattamento
    delle patologie della pelle degli adulti

    Read more

  • Dott.ssa Irina Poleva

    Dott.ssa Irina Poleva

    Specialista in Dermatologia
    e Malattie Veneree

    Read more

  • Dermatologia Chirurgica

    Dermatologia Chirurgica

    Trattamento di iperidrosi ascellare
    e palmare con tossina botulinica

    Read more

  • Dermatologia Medica

    Dermatologia Medica

    Diagnosi e trattamento
    delle patologie della pelle degli adulti

    Read more

  • Dermatologia Pediatrica

    Dermatologia Pediatrica

    Diagnosi e trattamento delle patologie
    della pelle dei bambini

    Read more

Specialista in Dermatologia
e Malattie Veneree

Per fissare un appuntamento
chiamare dalle 15 alle 20
dal lunedi' al venerdi'
tel: 06.44231263 | Cellulare: 338.8473415
via Baglivi 8, int. 2,  00161 Roma
Metro B "Policlinico"
Poleva facebook icon Poleva linkedin icon

Come recuperare la pelle dopo l'estate



L’estate è la stagione più bella dell’anno: sole, mare, frutta di tutti i tipi, vacanza, grigliate all’aperto! Purtroppo la nostra pelle non è dello stesso parere. Il sole, benefico per mille motivi, sulla pelle provoca comparsa di odiose macchie, rughe, secchezza e desquamazione. Senza parlare di fotoinvecchiamento a lungo termine!

 

 

Ecco qui alcuni suggerimenti per recuperare (in parte) la situazione.

La comparsa (o l’accentuazione) delle macchie può essere dovuta alla crema solare per il viso scelta non correttamente (SPF basso) oppure applicata in modo approssimativo e non costante.

Per rimediare (parzialmente) a questo inestetismo appena finita la stagione della spiaggia vi consiglio di applicare le creme da notte a basse concentrazioni di retinolo oppure di acidi di frutta.

In alternativa in commercio esistono delle creme o sieri a base di vitamina C ad alta concentrazione utili nel contrastare l’iperpigmentazione (macchie).

In questo periodo dell’anno (una volta finita l’estate) è utile una delicata esfoliazione. E’ possibile utilizzare degli scrub meccanici (attenzione, mai sul melasma/cloasma!) con estrema dolcezza oppure passare del dermatologo per uno dei numerosi peeling chimici a nostra disposizione.


A proposito dei peeling, vi segnalo un trattamento innovativo che abbina all’esfoliazione delicata e senza rossore un’intensa azione rigenerante e liftante grazie a numerosi antiossidanti e a DMAE (una molecola famosa per l’immediato effetto di tensione cutanea) presenti all’interno della soluzione. Questo peeling si chiama TMC 3 e possiede inoltre azione schiarente sulle macchie. Tutto in un solo prodotto!

Le piccole rughe dovute alla secchezza provocata dal sole migliorano con un’intensa idratazione, quindi anche nella scelta della crema da giorno (sempre con SPF estremo per chi soffre di macchie) preferite quelle arricchite da sostanze emollienti e antiossidanti.



In questo periodo la doccia va preferita all’immersione in vasca da bagno, un contatto prolungato con l’acqua paradossalmente macerando la pelle, la disidrata ulteriormente. Anche il sapone andrebbe scelto ad hoc, possibilmente un olio detergente.

Ma questo potrebbe non bastare! Particolarmente importante diventa l’idratazione per via orale (acqua, tè verde, centrifugati di frutta e verdura, infusi di erbe) e l’alimentazione mirata a ridurre il danno ossidativo da sole. Questo argomento è largamente discusso sui mezzi di comunicazione. Volevo solo segnalare un alimento, la chia, di cui semi sono ricchi di acidi polinsaturi omega3 e omega 6 in proporzione ideale. Si mangiano per colazione con yogurt e cereali oppure arricchendo le insalate. I semi di chia devono essere ammollate per almeno 15 minuti (anche tutta la notte).



Un modo più intensivo di idratazione cutanea consiste nei trattamenti ambulatoriali con prodotti di mesoterapia: acido Ialuronico puro non modificato, antiossidanti, vitamine iniettati all’interno del derma, là dove ne abbiamo più bisogno soprattutto dopo l’esposizione al sole.

Quando invece il sole ha portato qualche danno in più, come succede a chi soffre di cheratosi attiniche, di rosacea, di acne, è molto utile una visita dal dermatologo per una diagnosi e una cura idonea.

Come sempre, sono a vostra disposizione per ulteriori informazioni

Tags: macchie della pelle,, macchie del viso,, come togliere le macchie , trattamento pelle estate,, idratare la pelle d'estate,, peeling chimici

Poleva facebook icon
Poleva linkedin icon

Su questo sito sono attivati i cookies per migliorarne l'usabilità e le funzionalità. Cookies Policy